La Campania ha somministrato finora 488.318 prime dosi di vaccini, e 229.872 seconde dosi per un totale di 718.190. Il bilancio al momento è per gli over 80 anni del 60,7 %,, per il personale del mondo della scuola e università dell'83,51%, per le forze dell'ordine del 79,4%. Lo rende noto la Regione Campania in una nota , informando che da oggi saranno pubblicate informazioni quotidiane e settimanali con gli aggiornamenti dei dati reali della campagna di vaccinazioni in Campania, anche per far fronte a disfunzioni registrate negli ultimi giorni sulle piattaforme nazionali.

Sarà uno strumento ulteriore, nel segno della trasparenza, a disposizione del sistema informativo. Sul sito ufficiale del ministero la Campania è segnalata per aver somministrato 714.132 dosi, poco meno di 4.000 meno rispetto all'informazione della Regione di oggi. La Regione ricorda anche che la Campania "ha 15.000 dipendenti in meno rispetto a regioni anche con 1,5 milioni di abitanti in meno. Dunque i risultati raggiunti, alla luce di questo dato, sono ancora più straordinari" e che ad oggi, "la Campania ha ricevuto 200.000 vaccini in meno dal Commissariato di Governo: è una sperequazione dannosa che la Campania ha chiesto di sanare entro il mese di aprile"