Valorizzare i terreni agricoli e forestali e allo stesso tempo favorire la costituzione di associazioni fondiarie. E’ il tema al centro del progetto di legge regionale depositato e sottoscritto dall’intero gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Campania.

Il progetto di legge regionale si prefigge l’obiettivo di scongiurare l’abbandono e il sottoutilizzo di molti terreni agricoli e forestali del territorio della Campania. Un fenomeno che produce danni enormi in termini ambientali, economici e di sicurezza idrogeologica. La proposta di legge nasce anche da un positivo confronto avuto, in questi mesi, con le comunità “Laudato Sì”, promosse dalla chiesa italiana, e da Slow Food sulla base dell’intenso dialogo tra Papa Francesco e Carlo Petrini.

“La drammaticità di alcuni fenomeni, quali la crisi climatica, la sicurezza alimentare, la crisi energetica impongono politiche articolate su diverse dimensioni per raggiungere obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale. Per questo pensiamo sia utile incentivare e aiutare la nascita di Associazioni Fondiarie, con l’obiettivo di recuperare l’utilizzo di terreni incolti e abbandonati e di migliorare la produttività di proprietà molto frammentate” – si legge in una nota del gruppo PD.

L’associazione fondiaria è una libera unione tra proprietari di terreni con l’obiettivo di far sviluppare aree agricole e boschive nel rispetto delle norme del codice civile tutelando il diritto di proprietà. La legge regionale ha l’obiettivo di contribuire con un sostegno economico alla nascita e al consolidamento di queste esperienze in Campania. Questo strumento si può intrecciare con le misure in atto per l’agricoltura nell’ambito del PNRR, per la programmazione del Piano di Sviluppo Rurale, per la valorizzazione del territorio e delle aziende agricole e silvo-pastorali anche a scopo turistico ricettivo e può rappresentare il giusto strumento per la nascita di presidi a salvaguardia del territorio e per la valorizzazione del paesaggio e ambiente.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"