Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in vico VI Duchesca hanno visto un uomo dietro una bancarella su cui erano esposte in vendita delle autoradio e alcune persone che, alla vista della volante, si sono dileguate nei vicoli adiacenti abbandonando diverse buste a terra.

I poliziotti le hanno recuperate rinvenendo all’interno 26 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti di note “griffe” che sono stati sequestrati mentre il venditore, un 50enne napoletano con precedenti di polizia che non è stato in grado di giustificare la provenienza della merce, è stato denunciato per ricettazione  e 17 autoradio sono stati  sequestrati.

Inoltre, poco dopo, in vico Pergola all’Avvocata gli agenti hanno visto un giovane con una borsa termica per le consegne a domicilio che, all’avvicinarsi della volante, si è dato alla fuga abbandonando il contenitore in cui sono stati rinvenuti 636 pacchetti di sigarette privi del contrassegno dei Monopoli di Stato del peso di 12,720 kg.

Stanotte, infine, gli agenti hanno notato in via Nolana un uomo a bordo di un motoveicolo che, alla loro vista, si è disfatto di una grossa scatola e si è dato alla fuga.

I poliziotti l’hanno recuperata e vi hanno rinvenuto 50 stecche di tabacchi lavorati esteri per un peso complessivo di circa 10 kg.