Una vittoria strameritata. Un secco 3-0 (16-25, 14-25, 17-25), quello della Vesuvio Oplonti Volley che ha praticamente espugnato Il campo della Guiscards Salerno, una delle favorite alla vittoria finale del Campionato di Serie C Femminile Girone A.

Comincia subito bene dunque per il club di Torre Annunziata nonostante i timori della vigilia. Di fronte, infatti, una formazione molto forte che ha sicuramente patito l’assenza della Izzo, infortunatasi in settimana.
Per quanto riguarda la cronaca dell’incontro, il primo set è stato alquanto tirato nella parte iniziale. Continui cambi di palla fino alla schiacciata del 6-8 di Eleonora Sorrentino, che ha dato fiducia alle ragazze di coach Luciano Della Volpe che hanno allungato fino a 4 lunghezze (7-11). Quasi obbligatorio il primo break chiamato dal tecnico della Guiscards. Ma le oplontine allungano ancora (9-16). La formazione di casa prova a recuperare punti e si riporta a 4 lunghezze (12-16) ma nel finale il sestetto di Torre Annunziata inserisce la quinta e va verso la chiusura del primo set. Due colpi di fila del capitano Elena Drozina (15-22, 15-23) sorprendono le padrone di casa e spianano la strada alle oplontine per la vittoria del primo set. Micidiale la schiacciata di Brunella Esposito che vale il 16-25.

Siamo al secondo set. Va subito forte la Vesuvio Oplonti Volley che prende un vantaggio di 7 punti (2-9). Ma la Guiscards Salerno prova a recuperare e arriva a tre lunghezze di distanza (9-12), poi la squadra ospite piazza una serie di colpi consecutivi per la vittoria del secondo set. Grande la Foniciello sul 12-19 che conquista il punto con una schiacciata micidiale di sinistro: le ragazze della Guiscards riescono soltanto a guardare la palla finire in campo. Da qui la volata per la vittoria del secondo set (14-25).
Siamo al terzo set con le oplontine che conducono l’incontro per 2-0. Arriva la reazione della squadra di casa che non ci sta a perdere l’incontro e conquistano una serie di punti fino al momentaneo 10-6. Un momento di difficoltà per le ragazze dell’Oplonti Volley, chiama a raccolta da coach Della Volpe. Da lì la reazione da rande squadra e il recupero di un punto dopo l’altro fino al 15-15 e poi ancora 17-17. Poi le ragazze di Torre Annunziata cacciano la grinta giusta e chiudono il set sul 17-25, che vale il 3-0 e il trionfo finale.
Una vittoria importante per l’ambiente oplontino nella prima uscita stagionale. C’era l’ansia di sbagliare la prima e invece è andato tutto liscio. In settimana il tecnico cercherà di aggiustare alcune cose (poche) che non hanno funzionato in vista dell’esordio casalingo (sabato prossimo alle 18 nella palestra dell’I.C. Parini-Rovigliano di Torre Annunziata plesso di via Isonzo) contro la Sales Volley di Gragnano.