"È veramente oltraggioso ciò che da agosto i cittadini di Torre del Greco sono costretti a dover subire". Una nuova accusa, netta, di poche parole, quella lanciata contro il primo cittadino Ciro Borriello dal capogruppo del Partito Democratico Salvatore Romano.

"È diventato letteralmente impossibile circolare per strada – ha proseguito - non solo per i disagi di un traffico che non è stato per nulla ridotto dai dispositivi inventati dall' amministrazione Borriello, in questi due anni, ma soprattutto per, oserei dire, l'illecito stato in cui si presentano le maggiori arterie della città a causa dei lavori di asfaltatura annunziati, oltre due mesi fa, e ad oggi non ancora ultimati. Gravissima è la condizione della circolazione stradale, senza contare gli innumerevoli pericoli a cui sono esposti i motociclisti, i pedoni e gli automobilisti a causa dei tombini non ancora omologati a livello del manto, ma tutti sopraelevati senza neppure una recinzione preventiva”.

Ecco allora l’appello di Romano rivolto al sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello: “Vorrei invitare il primo cittadino e l'assessore al ramo Luigi Mele a chiarire alla città tutta e ai suoi concittadini quali motivazioni stanno attualmente bloccando il perfezionamento di questi lavori e quali tempi ancora bisognerà attendere considerato che a breve il flusso su strada aumenterà con l'approssimarsi del periodo natalizio. Inoltre - conclude il capogruppo del partito tricolore - è inammissibile anche la scelta politica dell'assessore e del sindaco di provvedere alla riasfaltatura soltanto delle vie principali continuando ad ignorare tante altre arterie secondarie, ma ugualmente importanti della città come via Matteotti, via Enrico de Nicola, via XX settembre e altre vie di collegamento al quelle principali che attualmente sono costellate di fosse pronte ad ingrandirsi con le prossime piogge. Come partito sosterremo a spada tratta questa battaglia in difesa dei cittadini che, vorrei ricordare al signor sindaco, pagano tasse per ricevere servizi e non invece disagi”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"