Con l’inaugurazione del progetto “Le vie del Mare” avvenuto nei giorni scorsi e che collega anche la città di Torre Annunziata con i principali porti turistici della Campania, l'Associazione Rete Vesuviana per l'Ospitalità Diffusa (AREV-OD) saluta con favore la ripresa dei collegamenti marittimi tra la Costa del Vesuvio e quelle di Amalfi e flegrea.

“Un tassello importante – dichiarano attraverso una nota stampa - si aggiunge al sistema turistico integrato per il rilancio dell'intera area vesuviana. Va, per altro, rilevato che come giorni d orari, il servizio va implementato per diventare veramente appetibile per i locali ed anche per i turisti”.

Le corse sono attive dal martedì al venerdì, con unica corsa da Torre Annunziata alle ore 9.40 e ritorno da Amalfi alle ore 15.40.

Il Progetto “Le vie del mare” prevede il collegamento via mare con Bacoli, Pozzuoli, Napoli Beverello, Ercolano, Castellammare di Stabia, Sorrento, Positano e Amalfi. Esso comprende due tipologie di tratte: la prima, “Cilento blu” con quattro linee: la Linea 1 Salerno – Costa del Cilento nei giorni di sabato e domenica; la Linea 2 Cilento – Costa d’Amalfi, dal lunedì al venerdì ; la Linea 3/A Cilento – Capri – Napoli nei giorni infrasettimanali di martedì, mercoledì e giovedì ; ed infine la Linea 3/B Cilento – Capri – Napoli il lunedì e il venerdì.

Il secondo filone contempla due linee che coinvolgono la tratta Flegrea e Vesuviana: la Linea 1 parte da Amalfi ed arriva a Bacoli, mentre la Linea 2 percorre la tratta opposta. In via sperimentale, quest’anno i collegamenti saranno assicurati dal martedì al venerdì.

 

Per ulteriori informazioni -> Pagina Fb Arev-OD https://www.facebook.com/arevesuvius/