Villa del Parnaso, chiesti finanziamenti per completare la riqualificazione del sito.

La giunta comunale guidata dal sindaco Vincenzo Ascione, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Luigi Ammendola, e del consigliere comunale delegato Giuseppe Raiola, approva lo studio di fattibilità tecnico/economico per il restauro ed il completamento di Villa del Parnaso.

“L’intervento di riqualificazione dell’ex Convento della Ancelle del Cristo Re – spiega l’assessore Ammendola - è in linea con la politica di valorizzazione urbana voluta dall’amministrazione comunale e l’apertura del sito ha permesso di collegare il cuore della città al mare. A seguito di diversi incontri e tavoli tecnici con rappresentanti della città metropolitana di Napoli, è emersa la loro disponibilità a cedere al comune di Torre Annunziata la restante area di Villa del Parnaso, attualmente in stato di rudere”.

L’ufficio tecnico comunale ha redatto un’apposita progettazione preliminare tecnica ed economica dei lavori, il cui importo complessivo è pari a poco più di 860 mila euro. I volumi da restaurare permetteranno la realizzazione di un collegamento – tramite ascensore – delle due quote e quindi totalmente fruibile da parte di portatori di handicap motori. Verranno, inoltre, recuperati alcuni locali per l’erogazione di servizi alla cittadinanza.

Nel frattempo, sono stati pubblicati i nuovi orari di apertura per la stagione estiva, in vigore fino al 30 settembre 2018. I cittadini potranno usufruire dell'accesso al parco dalle ore 8.00 alle ore 13.30 e dalle ore 16.00 alle ore 21.00 (dal lunedì al venerdì), mentre il sabato e la domenica (compresi i giorni festivi) agli stessi orari del mattino con la chiusura posticipèata alle ore 22.00. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"