Sono stati convalidati gli arresti dei tre giovani, accusati di aver violentato un 24enne di Portici nell’ascensore della circumvesuviana di San Giorgio lo scorso martedì.

Alessandro Sbrescia, Raffaele Borrelli e Antonio Cozzolino sono stati interrogati ieri dal gip Valeria Montesarchio. Tutti hanno dichiarato che il rapporto sessuale avuto con la giovane fosse consenziente e non violento.

Nel frattempo la squadra mobile della Questura di Napoli sta proseguendo le indagini, per capire cosa sia realmente accaduto in quei  momenti.

La fiaccolata

I particolari agghiaccianti

Il fermo di tre ragazzi

lo stupro