Non sopportava l’idea che una nuova fiamma le avesse strappato il suo uomo. Così quando l’ha incrociata in strada, in una zona a due passi dal Santuario di Pompei, non ha esitato ad avvicinarsi, aggredendola e picchiandola assieme a sua madre, davanti a cittadini e turisti.

Un fatto che suscitò alcune polemiche legate alla sicurezza. Un fatto che documenta l’escalation di violenza che sta registrando Pompei, specie nell’ultimo periodo. Meno di un mese fa, una rissa tra ragazzini, poi un’aggressione in pieno giorno per pochi spiccioli. Due eventi in pochi giorni che hanno scosso la comunità.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"