Sarà necessaria anche una perizia psichiatrica sulla 24enne di Portici, che aveva denunciato di essere stata stuprata da tre ragazzi nel vano ascensore della Circumvesuviana di San Giorgio lo scorso 5 marzo.

A dirlo sono i giudici del Tribunale del Riesame. “Serve una perizia psichiatrica demandare a qualificati esperti in scienze psicologiche e neuropsichiatriche affinché venga valutato correttamente il profilo psicopatologico della ragazza".

Tale esigenza è nata dal complesso quadro clinico e psicologico della ragazza, che nel corso degli interrogatori si è spesso contraddetta sulla versione dei fatti.

La diagnosi sbagliata

Le motivazioni del Riesame