Ancora una aggressione in un ospedale di Napoli: è successo al Cto dei Colli Aminei, dove a fare le spese della violenza di una donna è stato un vigilante. I fatti si sono verificati ieri sera, quando gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale sono intervenuti presso l'ospedale per la segnalazione di un'aggressione.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un vigilante il quale ha raccontato che poco prima, durante il suo turno di lavoro, una donna in attesa di essere visitata aveva dato in escandescenze ed aveva preso a pugni il vetro della porta del pronto soccorso, danneggiandolo. Quindi, lo aveva aggredito, spingendolo e colpendolo alla testa. La donna, una 55enne napoletana, è stata denunciata per violenza o minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"