Torre Annunziata. Per i festeggiamenti della Madonna della Neve iniziativa congiunta tra Federalberghi Costa del Vesuvio e Comune di Torre Annunziata. Una visita guidata al Museo degli Ori di Oplonti, aperta ai turisti presenti sul nostro territorio per favorire la conoscenza di uno dei luoghi più affascinanti di Costa del Vesuvio. E’ quella organizzata da Federalberghi Costa del Vesuvio, in collaborazione e col patrocinio del Comune di Torre Annunziata, per domenica 23 ottobre in occasione dei festeggiamenti per la Madonna della Neve.

Il programma. L’evento si articolerà in due momenti: nel primo, a partire dalle ore 10,00 visita guidata al Museo degli Ori di Oplonti presso Palazzo Criscuolo. “A picco sul mare. Arredi di lusso al tempo di Poppea. Oplontis, il fascino e la bellezza. Esposizione di sculture e reperti delle ville romane”: le preziose testimonianze della vita quotidiana dell’antica Oplontis in mostra nelle sale della sede comunale di Torre Annunziata saranno accompagnate da una guida turistica autorizzata dalla Regione Campania.

Nel corso della visita sarà possibile anche visitare, nella stessa sede, la mostra “I pupi della famiglia Corelli”: una meravigliosa raccolta di pupi napoletani, realizzato da un famosissimo artista originario di Torre Annunziata. Il Teatro dei Pupi è scomparso dalle scene dal 1991 al 2010, quando, grazie al Comune e all’Istituto tecnico Ernesto Cesaro, Lucio Corelli, erede dello storico fondatore, ha avuto la possibilità di far riscoprire quest’arte ai giovani, con una serie di spettacoli, ed ora, con la mostra, si punta a restituire ai giovani un’importante fetta di patrimonio culturale torrese. 

Subito dopo sarà possibile anche visitare, sempre con l’ausilio della guida turistica, presso la chiesa dello Spirito Santo, a pochi passi dalla Mostra degli Ori di Oplonti, una parte sotterranea di incredibile fascino. A seguire, presso la Basilica della Madonna della Neve, un momento per ammirare il quadro che, il 22 ottobre, sfila in processione per le vie della città: momento votivo e religioso di altissimo impatto emozionale. 

“La volontà di Federalberghi Costa del Vesuvio – dichiara la Presidente Adelaide Palomba – è di costruire, insieme alle amministrazioni locali, una destinazione turistica nell’area di Costa del Vesuvio. Da due anni, data della nostra fondazione, siamo impegnati nella costruzione di una rete turistica che sia capace di accogliere turisti italiani e stranieri, dando loro la possibilità di vivere questo territorio fino in fondo”.

“E’ per noi motivo di orgoglio – dichiara il sindaco di Torre Annunziata, Giosuè Starita – continuare questa collaborazione che, se improntata al comune intento di valorizzare le risorse artistiche ed archeologiche del nostro territorio, nell’ottica di renderlo sempre più attrattivo, risulta estremamente proficua e utile soprattutto per la nostra città”.

All’evento, che è gratuito, è possibile prenotarsi telefonando o mandando un watshapp al numero 3397179555 oppure inviando una mail all’indirizzo [email protected] oppure scrivendo un messaggio privato sulla pagina facebook @federalberghicostadelvesuvio

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"