Super sfida in quel di Cerignola, con la Givova Fiamma Torrese che, di tecnica e grinta, si porta subito in vantaggio. Il primo set termina 20-25 in favore della compagine guidata da Capitan Boccia.

Le padrone di casa sono poco precise in battuta e la Fiamma prende il largo 6-10 nel secondo set. Super De Luca in palleggio, Vujko a tutto braccio consolida il vantaggio oplontino. Comanda la Fiamma: 11-15. De Luca in bagher, Tardini alza per Prisco che trova il mani out: si va al time out sul 13-20. Cerignola rientra meglio ed accorcia le distanze. Scambi lunghissimi al tramonto del secondo set, con la Fiamma che ne esce vincente. Di furbizia ed intuito Boccia, che sfrutta un buco difensivo di Cerignola con un tocco morbido. La fast di Vujko chiude i conti: 18-25 per la Fiamma! 

Gran difesa di Campolo, palla alzata per Boccia e schiacciata vincente del Capitano, potenza ed elevazione devastanti per l’attaccante torrese! Fiamma avanti 1-3. Cerignola esce alla distanza e ribalta il parziale: 8-4 al PalaDelio. Coach Salerno carica le sue ragazze: ci prova Boccia con la pipe, ma la difesa di casa regge. Nulla può sul pallonetto dolce di Campolo: 11-5. Figini e Campolo a muro danno continuità alla rimonta torrese, siamo sul 12-7. Le padrone di casa allungano il vantaggio: 18-12. Tardini difende bene sull’attacco in diagonale, Campolo boom: punteggio sul 20-15. Finta di Figini a favorire l’attacco di Boccia: siamo sul 21-17 per le pugliesi. Che reazione della Fiamma che si porta sul 21-20 con la schiacciata indifendibile di Boccia. Palla a Prisco e ci abbracciamo: doppio attacco vincente del nostro opposto e punteggio in parità. 23-25 e via ai festeggiamenti: seconda vittoria consecutiva per la squadra di coach Salerno. Fuoco e Fiamma, accendiamo la passione!