Assolo femminile della serie D con marchio Istituto San Marco Stabia che Sabato 21 ha battuto in casa, dopo ben 2 ore e un quarto di partita, l’ASD Primavera.

Incontro casalingo per il gruppo femminile di coach Aiello anticipato dalla prima delle manifestazioni interne di minivolley svolte mensilmente dall’ASD Volleyball Stabia. Un pomeriggio votato al gioco e al divertimento degli atleti più piccoli che in questa maniera possono mettere in pratica quanto appreso nel mese precedente, confrontarsi e mostrarsi agli occhi dei genitori.  Accompagnano poi le squadre seniores nel momento del saluto iniziale e restano a tifare per loro sempre più carichi di meraviglia per le abilità dei grandi.

Così hanno potuto assistere alla quarta giornata di campionato delle atlete giallo blu al terzo giro di vittorie consecutive, che gli ha permesso di piazzarsi al secondo posto del girone a sole due distanze dalla prima.

La squadra titolare con Terracciano a palleggio e Scelzo opposto, Petrucci e Filosa  al centro, Espinosa e Iacomino di banda , è sempre stata  presente in campo, salvo poche sostituzioni per dare respiro ad alcune atlete. Dopo aver vinto il primo set ha subito una battuta d’arresto sul secondo per poi recuperare quota negli ultimi due parziali. Match distinto da grandi gap nel punteggio, colmati poi in maniera decisa e importante dalle leonesse stabiesi che , se avevano mostrato qualche indecisione nei primi incontri del campionato, hanno dato prova di  maggiore consapevolezza, equilibrio e gruppo.

Per il libero Daniela Savarese  si è trattato “di giocare contro una  squadra non di altissimo livello e si è visto quando abbiamo iniziato a tirare un po’ di più la battuta.  Per me è stata la prima partita e ho sentito un grande spirito di squadra. A parte qualche calo di attenzione su cui dobbiamo lavorare in allenamento, credo sia stata una buona prova e che il secondo posto in classifica sia meritatissimo. Adesso ci aspetta una dura settimana in vista del match a Cava che confermerà o meno la classifica.”

Si ritorna in campo questa Domenica anche per la compagine maschile che post riposo si troverà a giocare nel primo scontro al vertice  in quel di Avellino contro l’Olimpica.