Whatsapp nelle prossime settimane tornerà gratis. L’ applicazione di messaggistica più famosa, che oramai conta quasi un miliardo di utenti, ha annunciato, attraverso un comunicato stampa, che nelle prossime settimane il servizio tornerà gratuito ed il canone annuale di 89 centesimi verrà abolito. “Nel corso della nostra crescita ci siamo resi conto che questo modello non ha funzionato bene” si legge nel comunicato.

L’abbandono del canone non implicherà l’arrivo di fastidiosi tool, infatti WhatsApp implementerà nuovi strumenti aggiuntivi per mettere in contatto gli utenti con le aziende, permettendo così ad esempio alla nostra banca di avvisarci in tempo reale se siamo vittima di una frode.

Con queste nuove funzionalità, l’app di messaggistica mira a soppiantare completamente il mondo dei vecchi SMS aprendosi anche a chi utilizza la messaggistica solo per lavoro.

La scelta fatta rispetta in pieno l’idea di Mark Zuckerberg, fondatore si Facebook e dal 2014 proprietario di Whatsapp, di poter unire davvero tutti senza più limiti.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"