Una proposta di partenariato per aprire gli uffici dell’Agenzia delle Entrate nell’ex plesso soclastico di Piazza Monsignor Orlando a Torre Annunziata.

L’Amministrazione Comunale, nel quadro delle operazioni di valorizzazione del patrimonio immobiliare, ha inteso programmare la ristrutturazione dell’ex scuola. Una parte dell’edificio, infatti, ospiterà la sede dell’Ufficio Territoriale dell’Agenzia delle Entrate.

“Con l’approvazione della proposta di partenariato pubblico-privato – spiegano il sindaco Vincenzo Ascione e l’assessore al Patrimonio, Emanuela Cirillo – il prossimo step sarà quello di fare un bando, entro la fine di ottobre, per l’assegnazione dei lavori di ristrutturazione. Durante la riunione per il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dello scorso 30 settembre, è inoltre emersa la necessità del ripristino delle condizioni di agibilità di edifici degradati di proprietà del Comune. Ed è proprio questo uno degli obiettivi dell’Amministrazione Comunale: restituire dignità agli edifici che versano da diversi anni in stato di abbandono”.

L’Ufficio Tecnico Comunale ha predisposto uno studio di fattibilità tecnico-economico, per un costo complessivo dell’opera stimato in 6,1 milioni di euro.