“In questa emergenza serve il senso di responsabilità dei cittadini, ma anche un sincero confronto politico”. Davide Alfieri, capogruppo di Centro Democratico, ha voluto rimarcare le parole del suo collega di opposizione Pierpaolo Telese. Quest’ultimo ha scritto una lettera a Vincenzo Ascione, sindaco di Torre Annunziata, al fine di evitare assembramenti nelle zone sensibili del territorio.

“E’ vero che è il primo cittadino a doverci mettere la firma e a prendere le decisioni, ma credo sia necessario concordare un documento comune, così come stato fatto anche in altre città limitrofe”. Ha affermato Alfieri.

Che poi ha aggiunto. “In una fase così delicata, come la seconda ondata dei contagi da Coronavirus, c’è più che mai bisogno di un’amministrazione stabile. Sottolineo ancora una volta che farò opposizione fino alla fine di questa consiliatura, ma credo che in questo momento di emergenza Ascione abbia bisogno di sostegno. A lui il compito di liberarsi di persone senza identità politica, senza guardare in faccia a nessuno. Nella sua maggioranza ognuno parla per sé, senza una linea comune”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

La lettera