“Irresponsabilità sconcertante”. E’ stato questo il commento di Vincenzo De Luca, governatore della Campania, dopo aver appreso della vicenda dell’anziana di Pompei, contagiata dal Coronavirus, che è stata trasferita da una clinica di Eboli in un pronto soccorso.

Tramite un post il presidente della Regione Campania ha espresso tutta la propria disapprovazione. “È davvero sconcertante il livello di irresponsabilità che abbiamo registrato nella vicenda di Eboli. Il trasferimento da una struttura privata di un paziente con patologie respiratorie direttamente in un pronto soccorso senza controllo preventivo, ha determinato una situazione di emergenza e la perdita temporanea di personale sanitario. C'è da essere indignati. È l'ennesima occasione per richiamare tutti al senso di responsabilità, a pensare prima di agire, e a non porre in essere comportamenti che possono determinare conseguenze per le comunità. Non tutti hanno capito che la situazione è seria. E senza la responsabilità di ognuno, può diventare drammatica”.

Il bollettino a Torre del Greco

L'aggiornamento

i dati in calo

il video di cimmino

Il bollettino

Il pugno duro

la reazione del centrodestra

La strigliata di De Luca

La situazione a Torre del Greco

Zingaretti positivo

l'allarme di federalberghi costa del vesuvio

Istituito Coc a Trecase

La decisione

Il punto alla Don Bosco-D'Assisi

l'analisi del dottor Faella