Anche a Torre Annunziata è caccia all’amuchina. Dopo l’allarme Coronavirus, che è stato esteso in tutta Italia, in città sono stati presi di mira farmacie, supermercati e mercerie da parte delle famiglie.

Già da alcune ore vari punti vendita del centro città hanno terminato le scorte. “Non sappiamo dove andare per cercare nuove confezioni” ha affermato la cliente, appena uscita da una nota catena di supermercati in città.

CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

AUMENTO PREZZI. Non sono mancati anche gli aumenti dei prezzi, fenomeno che oramai sta spopolando in tutta lo Stivale. Già da ieri la piattaforma Amazon ha bloccato ogni forma di speculazione sulle confezioni di amuchina.

Torre Annunziata non ha fatto eccezione e a dirlo sono le tante persone che si stanno lamentando nei vari gruppi social. "Mi sono presentata alla cassa con un flacone pensando di pagare 5,50 euro. Ma al momento dello scontrino, il commesso mi ha detto che avrei dovuto spendere 10”.

Intanto sui vari social network sta circolando lo scontrino di una farmacia, che ha fatto pagare una boccettina da 80 ml 7,90 euro. Ma aumenti sostanziali del prezzo si registrano anche in altri esercizi commerciali.