Altre due classi in isolamento fiduciario a Torre del Greco. E il bollettino conta altri due morti, dei quali un 37enne.

La città ritorna nella paura dopo i primi casi di contagio a scuola dopo il rientro in presenza. Si tratta di due terze elementari dell’Istituto Comprensivo Giampietro - Romano. I casi accertati riguardano uno una insegnante, la cui ultima presenza a scuola è avvenuta lo scorso 7 aprile. L'altro è relativo a un’alunna, presente per l'ultima volta il 9 aprile scorso. In entrambi i casi la dirigente scolastica ha disposto l'isolamento domiciliare per tutti gli alunni e le insegnanti venute a contattato con i due soggetti positivi. In precedenza altre tre classi di due istituti comprensivi erano state poste in didattica a distanza dopo l'accertamento di altri due casi di contagio.

Ancora più amaro è il bollettino giornaliero diffuso dal comune, che dà notizia di altri due morti, M.F. di 87 anni e V.A.N. di 37 anni. Per quest'ultima la positività al virus è arrivata post morte. Il bilancio conta anche 27 nuovi casi di contagio, a fronte di un numero considerevole di guarigioni (184), che fanno calare vistosamente la curva di contagio nel comune corallino. I dati ora parlando di 440 pazienti attualmente positivi al covid, dei quali 69 ricoverati in ospedale, al netto di 5320 guariti e 146 morti.

il bollettino

i nuovi contagi