“Preoccupato dalle parole di De Luca”. Così Savio Marziani, direttore sanitario del Covid Hospital Boscotrecase, ha sottolineato l’importanza del monito del presidente della Regione Campania, durante l’ultimo discorso del venerdì nel quale ha parlato del difficile momento che sta vivendo Torre Annunziata.

Il dirigente ha comunque parlato di una situazione stabile presso il Sant’Anna-Madonna della Neve. “In questo momento il quadro è stazionario nel nostro ospedale –ha affermato Marziani- Abbiamo tutti i posti di sub intensiva occupata, ma è stato sempre così dall’inizio della pandemia. Mentre proseguono gli spostamenti dei reparti, visto che la struttura sta vivendo un momento di grandissima opera di miglioria”.

Nella giornata di ieri un 55enne, senza malattie pregresse, ha perso la vita proprio a Boscotrecase dopo essere stato contagiato dal Covid. “Non credo che il virus sia diventato più aggressivo verso una fascia d’età più bassa- ha aggiunto Marziani- In questo momento non arrivano più i casi asintomatici dai vari pronto soccorsi, ma in particolar modo persone che hanno importanti problemi respiratori”.

Per Marziani c’è solo una soluzione per uscire a piccoli passi fuori dalla pandemia. “C’è bisogno di una migliore campagna vaccinale. Al nostro presidio, come ho già dichiarato più volte, abbiamo spazi e operatori qualificati per avviare la campagna anche alla popolazione”.