“Complimenti alle forze dell’ordine per le indagini tempestive ed efficaci ed alla parte sana della città che sta collaborando. La città di Ercolano si indigna ed è questa la risposta più importante alle scene vergognose che abbiamo visto”, così ha dichiarato il Sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto riguardo gli eventi della Vigilia di Natale.

Le forze dell’ordine hanno identificato i primi sette ragazzi di età compresa tra i 20 e i 29 anni, che hanno partecipato alla rissa avvenuta in Corso Italia. Si fa sempre più probabile la possibilità che i giovani si siano dati appuntamento proprio per suonarsele di santa ragione, per rispondere ad una sfida lanciata sui social. Un po’ come accaduto precedentemente a Roma.

“Ci costituiremo parte Civile contro questi criminali quando inizierà il processo”, ha concluso il Primo Cittadino.