Passeggiava tranquillo per le strade di Boscoreale, preso latitante del Quarto Sistema

Si tratta di Vincenzo Somma, scovato dalla polizia di Torre Annunziata dopo oltre un mese di ricerche. L'uomo, 31enne del posto, era sfuggito alla cattura del 25 settembre scorso, quando l'operazione congiunta di polizia e carabinieri portò all'arresto di 12 persone. Associazione di tipo mafioso, estorsione, danneggiamento, porto e detenzione di materiale esplodente: queste le accuse per i membri del clan operante al Penniniello, deciso a sbarazzarsi della concorrenza dei gruppi rivali a Torre Annunziata.

Qualche giorno dopo il blitz venne rintracciato uno dei tre latitanti, Salvatore Carpentieri. Ieri pomeriggio, Somma è stato notato in via Bellini a Boscoreale mentre stava passeggiando in direzione del centro cittadino. L'unico tuttora latitante resta Pasquale Cherillo. 

 

vai al video