Un’area regolamentata per la sosta a pagamento e dissuasori che impediscano accesso a malintenzionati. Il comune di Pompei ha affidato alla Publiparking l’appalto per la regolamentazione e sistemazione delle aree di sosta a pagamento di Piazza Falcone e Borsellino.

Un progetto del valore di circa 60mila euro per i prossimi tre anni, per porre un freno all’escalation di violenza che si stava registrando sul luogo negli ultimi tempi. Piazza Falcone e Borsellino, infatti, è stata luogo di molteplici situazioni di turbativa di ordine pubblico. Una serie di avvenimenti criminosi che ha sollecitato anche la Polizia agli ordini del vicequestore Palumbo, ai fine di effettuare le opportune valutazioni.

Il comune di Pompei ha così scelto di indire la gara d’appalto, provvedendo alla regolamentazione e sistemazione dell’area, in passato fulcro dell’emergenza covid con l’allestimento in zona del punto vaccinale, al fine di garantire le adeguate condizioni di sicurezza per i cittadini.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"