Altra giornata calda sul fronte mercato per il Savoia. Oggi si è registrato il clamoros ritorno di Alessio Gargiulo, che va a rimpolpare un centrocampo già valido di alternative. La trattativa è stata portata a termine dal presidente Arnaldo Todisco in persona, che ha voluto fare un regalo all'intera tifoseria. Gargiulo ora dovrà lottare per un posto in squadra, anche se la concorrenza è davvero agguerrita.

REBUS DIFENSORE, DUE IN PROVA. Nel fratemmpo il dg Felicio Ferraro e il ds Pino Aiello stanno cercando ingaggiare l'ormai 'famoso' difensore centrale richiesto da Teore Grimaldi. Finora i tentativi sono andati tutti a vuoto. Gli ultimi con Maurizio Maraucci e Mario Follera, che stanno aspettando una valida chiamata dalla D, anche perché sono restii a scendere in Eccellenza. 

Intanto quest'oggi si sono aggiunti al gruppo Alessio D'Andrea, classe '81 ex Sora e Vincenzo Casale, classe '93 ex Arzanese. Entrambi saranno visionati attentamente dal tecnico che deciderà se farli tesserare o meno.

TARALLO E' SOLO FANTASIA. Infine è solo fantacalcio l'arrivo di Michele Tarallo al Savoia. Il bomber è stato al Giraud per salutare il suo vecchio compagno di squadra all'Agropoli Antonio Guarro, ma non firmerà con i bianchi. Gli uomini di mercato oplontini hanno infatti provato a sondare il terreno, ma la richieste dell'attaccante sono sembrate davvero troppo fuori portata per il club.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

Il clamoroso ritorno