Era sparito da Boscoreale senza lasciare tracce. Più di una settimana di ricerche concluse sabato scorso. Giuseppe Malafronte è stato ritrovato a Parma, in un bar di periferia.

A riconoscerlo sarebbe stata la barista dell’attività commerciale, che ha riferito di aver riconosciuto l’uomo, di 42 anni, la cui scomparsa era stata segnalata anche dalla trasmissione tv “Chi l’ha visto”, in onda il mercoledì sera su Rai tre. Secondo quanto riferito dalla donna agli agenti, l’uomo frequentava il bar nelle ore pomeridiane e corrispondeva alle immagini diffuse dal programma. Intravisto anche nei giorni precedenti da altri clienti, l’uomo è stato poi identificato dalla polizia.

A dare l’allarme era stato il cognato Giacomo, lanciando anche un appello sui social per ritrovarlo. Giuseppe, di 42 anni e residente in via Armando Diaz, era solito allontanarsi, ma solo per un paio di giorni. Era solito fare lunghe passeggiate, talvolta allungandosi fino a Scafati.

L’uomo, in buone condizioni di salute, alla polizia avrebbe dichiarato di essersi allontanato volontariamente da casa per cercare lavoro al nord. Al termine dell’attività di identificazione, l’uomo è stato messo in contatto con la sorella.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

LA SCOMPARSA