Sversamenti abusivi di immondizia in villa comunale, nuovo scempio degli incivili a Torre Annunziata.

Ci sono cittadini che anziché conferire i rifiuti negli appositi cassonetti o nelle isole ecologiche preposte, decidono di abbandonarli dove gli fa più comodo.

E’ il caso di un uomo che alle prime luci dell’alba di ieri mattina ha approfittato della tranquillità della villa comunale per gettare sacchi neri pieni di rifiuti e altro materiale nel bidone posto slu ciglio della strada.

Nella giornata di ieri i cittadini avrebbero dovuto lasciare buste trasparenti contenenti vetro, plastica, alluminio e acciaio, secondo il calendario comunale di raccolta rifiuti. Le immagini delle telecamere poste però nella zona hanno scoperto l’incivile il quale, non rispettando chi invece effettua correttamente la raccolta differenziata, ha scaricato buste nere e altro materiale per strada prima di andarsene indisturbato.

Continua l'impegno di Prima Vera e dell’amministrazione comunale, che recentemente ha stanziato 40mila euro per il servizio di rimozione e conferimento in siti di stoccaggio dei rifiuti abbandonati da ignoti sulle aree comunali. Un danno economico, oltre a quello ambientale, che continua a gravare sulle tasche dei cittadini, i quali sono costretti a pagare anche per quelle persone che hanno ridotto alcune zone della città a vere e proprie discariche a cielo aperto.

vai al video

le reazioni

lo scempio