Da rifugio abusivo per clochard a casa dell’Acqua. E’ in corso di realizzazione il progetto relativo alla terza casa dell’acqua a Torre Annunziata.

Dopo quelle della rotonda Marchese e di via Solferino, il nuovo presidio del progetto fortemente voluto dal consigliere comunale Bruno Avitabile. La zona in cui sorgerà la nuova casetta si trova in via Simonetti all’angolo di via Tagliamonte, a pochi passi dallo stadio Giraud. Un’area interessata da alcuni lavori di rimozione di abusi edilizi.

Le strutture in legno saranno gestite dalla società campana Acquatec e utilizzeranno acqua della rete pubblica appositamente filtrata e purificata. I lavori sono iniziati da qualche giorno: si prevede che nell’arco di un mese entrerà in funzione.