Guariti e dimessi dal Covid Hospital di Boscotrecase due pazienti di Torre Annunziata.

Si tratta di due uomini di 66 e 52 anni, entrambi ricoverati nel presidio vesuviano dedicato all’emergenza covid-19. Già nella giornata di domenica scorsa era arrivato l’esito del doppio tampone ai quali i due si erano sottoposti: ora il via libera dei medici. Si tratta dei primi due pazienti guariti a Torre Annunziata. Altri tre restano ricoverati.

Buone notizie anche per un altro cittadino di Torre Annunziata. Si tratta di Carmine Cirillo, detto “terremoto”. Era fuggito qualche giorno fa dall’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, mentre faceva alcuni accertamenti in quanto presentava alcuni sintomi riconducibili al coronavirus. Fu ritrovato poche ore dopo alla stazione di Pompei Santuario e riportato in ospedale. Il tampone a cui si è sottoposto ha dato esito negativo.

il ritrovamento