Smantellato presidio della droga al Penniniello.

Nuova operazione a sorpresa della Polizia di Stato. Dopo il blitz del 25 settembre scorso che ha portato all’arresto di 13 persone smantellando così il “Quarto Sistema”, oggi gli agenti del commissariato di Torre Annunziata, in collaborazione con la Polizia Municipale hanno effettuato numerosi controlli e perquisizioni all’interno del Rione Penniniello.

La Polizia di Stato si è concentrata sulle perquisizioni domiciliari all’interno del Rione mentre la Polizia Locale ha provveduto a rimuovere tutti gli ostacoli posti per rallentare l’ingresso di volanti nel quartiere.

Non solo recinti costruiti fuori casa e su suolo pubblico da parte degli abitanti del rione, ma soprattutto una fitta rete di piccoli abusi edilizi, blocchi, inferriate e verande costruite ad arte per rallentare eventuali operazioni a sorpresa delle forze dell’Ordine ma soprattutto agevolando lo spaccio di sostanze illecite.

Non si tratta della prima volta che le forze dell’Ordine effettuano questo tipo di controlli: una ditta incaricata dal comune di Torre Annunziata sta provvedendo a smantellare tutti gli abusi e a ripristinare lo stato dei luoghi.