Un consiglio comunale monotematico per costruire il futuro dell’ospedale di Boscotrecase.

Il circolo Pd di Torre Annunziata ci riprova e lancia la petizione su Change per discutere del futuro del nosocomio vesuviano, attualmente convertito a Covid Hospital a seguito dell’emergenza sanitaria tuttora in corso.

La richiesta, inoltrata anche al governatore della Regione Campania, ai vertici dell'Asl Napoli 3 Sud e ai sindaci delle città di Torre Annunziata, Trecase, Boscotrecase, Boscoreale e Terzigno, è nata dopo i dubbi sollevati sul futuro del presidio sanitario dopo che l’emergenza sarà terminata.

“Tutti i reparti – ha spiegato nella petizione il segretario cittadino del PD Francesco Savarese - compreso il pronto soccorso sono stati spostati altrove, ad esempio al Maresca di Torre del Greco. Passata la pandemia questi reparti torneranno a Boscotrecase per servire un bacino d'utenza vasto? E' lecito interrogarsi sul futuro di questo nosocomio, inaugurato appena 14 anni fa, nel cui bacino di utenza Torre Annunziata è il Comune più grande o rischiamo di chiuderlo e di perdere un presidio sanitario di vitale e primaria importanza per i nostri cittadini? Vi è lo spazio, invece, per far sì che l'Ospedale diventi un vero Polo di Eccellenza Sanitaria”.

Ecco perché il Partito Democratico di Torre Annunziata ha caldeggiato nuovamente la convocazione di un consiglio comunale monotematico: “Chiediamo ai sindaci del vesuviano di attivarsi verso questa direzione”, ha concluso Savarese.

L'attacco