22:10

 Con un risultato tra il 57 e il 56%, la coalizione a sostegno di Vincenzo De Luca potrebbe arrivare a 32 seggi nel Consiglio regionale della Campania, lasciandone 18 agli schieramenti dei suoi due principali avversari, Stefano Caldoro (centrodestra) e Valeria Ciarambino (M5S). Al momento delle 15 liste a sostegno di De Luca sono sicure di avere seggi il Pd, De Luca Presidente, Campania Libera, Italia Viva e Fare Democratico Popolari. Poi le altre liste potranno eleggere consiglieri regionali con la spartizione dei resti. Nel centrosinistra il Pd è avviato a essere il primo partito a Napoli e provincia, ma anche a livello regionale, confermandosi davanti alle liste del presidente.

Per le opposizioni i 18 seggi saranno suddivisi con il metodo proporzionale puro e quindi al momento sui 18 posti ci potrebbe essere una spartizione di 10 seggi per il centrodestra e otto per il Movimento Cinque Stelle. 

21:42

"Cinghialotti e lanciafiamme sono serviti per vincere le elezioni, ma non per salvare la Campania". Dopo De Luca e Caldoro, arriva anche il commento di Valeria Ciarambino, leader del Movimento 5 Stelle. Ecco le sue dichiarazioni. 

20:38

Dopo le parole di Vincenzo De Luca, è arrivato anche il commento di Stefano Caldoro. 

Il leader del centrodestra ha sottolineato che la maggior parte dei presidenti uscenti hanno avuto un grande risultato, lasciando capire che si è trattato di un "voto di paura". Ecco le sue dichiarazioni. 

20:15

“La mia vittoria è quella del popolo”. Alle ore 20.00 il governatore uscente della Campania Vincenzo De Luca ha parlato in diretta a poche ore dall’inizio dello spoglio che lo vede saldamente al comando con circa il 68 per cento delle preferenze. Ecco il suo discorso.

19:27

 Valeria Ciarambino, candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania, è da poco giunta nel comitato elettorale, in un albergo del centro di Napoli. La grillina non ha ancora rilasciato dichiarazioni. Dallo staff fanno sapere che Ciarambino attende le proiezioni relative ai partiti, prima di parlare con la stampa. 

19:19

Con le prime 10 sezioni e le prime 7 liste circoscrizionali scrutinate, Vincenzo De Luca si attesta al comando delle preferenze con 1683 voti, pari al 68,58%. Stefano Caldoro si accoda con 439 voti (17,89%), seguito da Valeria Ciarambino con 278 preferenze (11,33%). Più staccati Luca Saltalamacchia con 30 voti (1,22%), Giuliano Granato con 23 voti (0,94%), Giuseppe Cirillo con un voto (0,04%) e nessun voto per Sergio Angrisano.

18:41

In base alla seconda proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Campania il governatore uscente Vincenzo De Luca ha ottenuto il 63,6%, Stefano Caldoro (centrodestra) il 20,9%. Valeria Ciarambino del M5s è al 12,4% La copertura del campione è del 10%. 

18:33

Stefano Caldoro sta aspettando l'avanzare delle proiezioni prima di commentare l'esito delle elezioni regionali in Campania che vanno ormai verso il successo di Vincenzo De Luca. Il candidato del centrodestra non è ancora giunto al suo comitato elettorale al Centro Direzionale di Napoli dove lo attendono i giornalisti. Il suo arrivo, si apprende, dovrebbe essere intorno alle 20 dopo le prime proiezioni con i dati sulle liste all'interno della sua coalizione. 

18:29

"Complimenti e buon lavoro a Vincenzo De Luca. Abbiamo collaborato a livello istituzionale, lo abbiamo sostenuto a livello politico. Anche per lui una grande vittoria, bravo". E' questo il post scritto da Matteo Renzi, leader di Italia Viva, per il governatore della Campania, dato ormai per vincitore dopo i primi exit poll.

17:27

In base alle prime proiezioni di Swg per La7, nelle Regionali in Campania il candidato Pd-Iv Vincenzo De Luca svetta con il 66,8 % su Stefano Caldoro, candidato Fi del centrodestra, al 19,2% mentre Valeria Ciarambino del M5s è al 10,6 % .

E' il giorno dello spoglio per il rinnovo del Consiglio Regionale in Campania. Secondo i primi exit poll De Luca (centrosinistra) è nettamente in vantaggio, con Caldoro (centrodestra) e Ciarambino (Movimento 5 Stelle) decisamente più staccati.

SEGUONO AGGIORNAMENTI