''Giustizia, giustizia, giustizia'': è il coro che si è levato questa sera a piazza Santa Croce a Torre del Greco poco prima che Giuseppe Conte iniziasse il suo intervento, programmato sulle scale della basilica cittadina.

Alle spalle del capo politico del Movimento 5 Stelle c'era uno striscione che ricordava Giovanni Guarino, il giovane di nemmeno 19 anni accoltellato a morte all'esterno di un parco giochi del quartiere Leopardi lo scorso aprile a seguito di una aggressione per la quale sono stati arrestati due minorenni, di Torre Annunziata.

Poco prima Conte aveva incontrato sempre sulle scale della chiesa i genitori del ragazzo, abituale frequentatore proprio di piazza Santa Croce, con i quali si è intrattenuto a parlare per alcuni minuti.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"