Irma Testa, Ciro Immobile e Stefano De Martino. Sono loro i tre volti belli di Torre Annunziata. Grazie ai loro successi, sportivi e televisivi, hanno portato la città agli onori delle cronache per fatti positivi.

IRMA TESTA. Ha commosso l’Italia intera con la sua impresa alle Olimpiadi di Tokyo. Irma Testa è entrata nella storia dello sport italiano per essere stata la prima donna ad aver vinto una medaglia (di bronzo) nel pugilato. Un risultato davvero eccezionale per il talento cresciuto nella Boxe Vesuviana. Fondamentale è stato il rapporto costruito con il suo maestro e mentore Lucio Zurlo. Quest’ultimo avrebbe preferito una medaglia di colore diverso, ma l’obiettivo è quello di essere pronti per Parigi 2024. Un grande risultato per una ragazza salvata dalle insidie della Provolera.

CIRO IMMOBILE. Contestato ingiustamente, ma sempre presente. Ciro Immobile ha vinto il campionato Europeo con l’Italia di Mancini battendo in finale a Wembley l’Inghilterra. Malgrado tutto Immobile è andato per ben due volte a bersaglio. Le foto e l’urlo liberatorio dopo la decisiva parata di Donnarumma, hanno fatto emergere tutta la sua rivincita nei confronti degli haters. Niente male, per chi aveva cominciato al Circolo Oplonti alla Torre Annunziata ’88.

STEFANO DE MARTINO. Il presentatore ha riportato alla ribalta lo storico “Bar Stella”. Affezionato da sempre all’attività dei suoi nonni, Stefano De Martino ha fatto fare un viaggio indietro nel tempo a tanti torresi. Lui cresciuto nel bar di piazza Cesaro, tanto da tatuarsi il numero di telefono, ha presentato il format su Rai 2 riscuotendo un grande successo.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

le tragedie

rampa nunziante

il terremoto politico

le operazioni anticamorra